Consiglio direttivo regionale

COMUNICATO STAMPA N°5/2012 - Rinnovato il Consiglio Direttivo Regionale della Federazione Italiana Medici di Medicina Generale nel Friuli Venezia Giulia

Trieste, 28 settembre 2012

COMUNICATO STAMPA.

Rinnovato il Consiglio Direttivo Regionale della Federazione Italiana Medici di Medicina Generale nel Friuli Venezia Giulia.

Si sono tenute ieri sera a Udine, presso la Sede dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri di Udine, le votazioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo della Federazione Italiana Medici di Medicina Generale del Friuli Venezia Giulia.
Alla presenza dei segretari delle quattro sezioni provinciali – Dr. Dino Trento per Trieste, Dr. Roberto Vallini per Gorizia, Dr. Eliano Bassi per Udine e Dr. Rosario Magazzù per Pordenone – e dei membri dei rispettivi consigli, è stato eletto come nuovo Segretario regionale della FIMMG il Dr. Romano Paduano, già membro del direttivo udinese.
Romano Paduano succede al Dr. Magazzù, che ha guidato la Federazione del Friuli Venezia Giulia negli ultimi 4 anni e che mantiene il suo incarico come Segretario per la provincia di Pordenone.
A Paduano si affianca come Vice Segretario vicario il Dr. Trento, rieletto appena lo scorso maggio per il secondo mandato quadriennale alla guida del sindacato per la Provincia di Trieste, mentre la carica di Segretario amministrativo è stata assegnata al Dr. Francesco Franzin.
http://www.fimmgtrieste.org

Con cortese preghiera di pubblicazione
L’Ufficio Stampa
La FIMMG (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale), rappresenta la principale organizzazione sindacale di categoria. Ad essa sono iscritti oltre il 50% dei circa 59.000 medici di medicina generale italiani. E' presente su tutto il territorio nazionale con un'organizzazione centrale che ha sede a Roma ed è articolata in sezioni regionali e provinciali, fornendo una presenza capillare e significativa in tutte la realtà sanitarie del nostro paese. Le sezioni provinciale a loro volta rendono attuativa in modo specifico questa presenza con l'elezione di delegati nelle singole Aziende Sanitarie Locali sia a livello aziendale propriamente detto che distrettuale.